FORUM PA SANITÀ 2021
27/28 ottobre 2021 – Roma One health, digital

Programma congressuale

Torna alla home

  da 13:45 a 14:45

AWS for Health, dalla telemedicina alla cartella clinica uno sprint all'innovazione [ ad.05 ]

Room: Sala Verde

In questa academy AWS con Advenias e LinkUp presentano le esperienze della Fondazione Don Carlo Gnocchi e dell’ Azienda Socio Sanitaria Territoriale Fatebenefratelli Sacco, che hanno approcciato progetti complessi d'innovazione, attraverso la valorizzazione dei dati, ottenendo riscontri rapidi e concreti in termini di maggiore efficienza e resilienza.

Advenias e LinkUp presentano soluzioni, per la telemedicina e la cartella clinica, concrete e immediatamente adottabili.

Il digitale in Sanità permette di ridurre il costo dell'assistenza, migliorare la collaborazione, prendere decisioni cliniche e operative basate sui dati e consentire uno sviluppo più rapido di nuove cure e percorsi terapeutici.  

La complessità del settore, altamente regolamentato, e vari requisiti di conformità possono essere superati dalle organizzazioni sanitarie che lavorano per garantire un percorso di cura del paziente, supportato dalle tecnologie digitali.


A cura di

Programma dei lavori

Introduce e Modera

Bove
Eleonora Bove Content Manager Area Content Development - FPA

Apertura dei lavori

Persico
Paola Persico Head of Healthcare Italy - Amazon Web Services Biografia

Paola Persico, in Amazon Web Services dal 2018, ricopre il ruolo di Head of Healthcare Italy. E’responsabile della strategia e dello sviluppo del business nel settore della sanità Pubblica e Privata, consulente IT con diversi anni di esperienza e conoscenza nelle aree delle soluzioni gestite, delle tecnologie SaaS e Cloud, guida iniziative chiave nella trasformazione digitale del settore sanitario.

Chiudi

Intervengono

Frontini
Marco Frontini CEO - Link-Up Biografia

Marco Frontini, è Ceo di Link Up, che fonda nel 1999, subito dopo gli studi in economia aziendale. La società sviluppa progetti software custom made e soluzioni IT con focus sull’Healthcare. Nel 2016 dà vita a Datareg, piattaforma data registry che abilita i clinical Analytics e l’intelligenza artificiale, ceduta nel 2020 a Deloitte.

Tra il 2007 e il 2010 promuove un progetto umanitario di telemedicina in Chad, in collaborazione con l’Unione Europea e ACRA per il Chad Health Organization Group. L’esperienza segna uno spartiacque incide fortemente sulla decisione di sperimentare nuove applicazioni dell’informatica con la volontà di coniugare innovazione ed efficientamento dei servizi per il cittadino. Ne nascono ParEnt, piattaforma per la nutrizione parenterale dei prematuri, adottata ufficialmente da SIN - Società Italiana di Neonatologia. Più di recente, i prestigiosi COD19 e COD20 realizzati per UNIMI Facoltà di Medicina e Chirurgia con ASST FBF-Sacco, per gestire l’emergenza covid19 prima e per virtualizzare i processi ospedalieri nella clinica quotidiana. Frontini è anche CIO per Cerba Healthcare e CSV Life Science; consulente di Baxter spa e del Gruppo Sant’Agostino.

Diversi gli interventi come Guest Speaker sul tema della digitalizzazione del settore sanitario, tra cui l’ultimo AWS Initiate 2020 Italia incentrato su COD20 e l’ultimo convegno Medtronic Italia. Oltre alla partecipazione al mentorship programme Open Accelerator di Zcube, Zambon Group.

Chiudi

Parravicini
Elena Parravicini Direzione medica del Presidio Ospedaliero Buzzi - ASST Fatebenefratelli Sacco Biografia

Laureata in medicina e chirurgia presso l’Università di Milano Bicocca e specializzata in Igiene e medicina preventiva, Dipartimento di salute pubblica presso l’Università degli Studi di Milano.

Dal 2019 ricopre il ruolo di Direttore Medico di Presidio presso l’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi, ASST Fatebenefratelli Sacco.

Ha lavorato per diversi anni come Dirigente Medico all’interno della Struttura complessa Qualità e Sicurezza Pubblica presso l’azienda Ospedaliera Niguarda Cà Granda, occupandosi di gestione di rischio clinico e dal 2014 al 2015 come Risk Manager aziendale presso l’Ospedale Fatebenefratelli e Oftalmico.

Ha preso parte a progetti ministeriali di ricerca finalizzata (Epidemiological study of advers events in SSN italian hospital”), a progetti europei (Remine e VPH) e a progetti regionali (Bando 2009).

Chiudi

Rocchi
Gianluca Rocchi Responsabile Servizio Applicativi Informatici - Direzione Processi e Sistemi Informativi - Fondazione Don Carlo Gnocchi Biografia

Laureato in Ingegneria Informatica presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” ha una comprovata esperienza nell’ambito della progettazione, sviluppo, gestione e nei processi aziendali che riguardano i Sistemi Informativi. Il settore merceologico di riferimento è quello Sanitario, in cui ha sviluppato le sue conoscenze metodologiche non appena conclusi gli studi universitari. Nel marzo 2005 inizia il suo percorso a Roma nella Software House “GESI – Gestione Sistemi per l’Informatica” da Analyst programmer fino a ricoprire il ruolo di Project Manager a diretto riporto del CEO.

Nel maggio 2016 viene assunto dalla Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli ed inserito nella Direzione ICT e Processi ricoprendo il ruolo di Project e Demand Manager per l’area Clinica. Partecipa come capo progetto al progetto di rinnovo del SIO Aziendale da una soluzione legacy all’ ERP Clinico TrakCare di Intersystems Italia.

Da luglio 2020 è Responsabile del Servizio Applicativi Informatici della Direzione Processi e Sistemi Informativi in Fondazione Don Carlo Gnocchi. La Mission del Servizio è garantire il funzionamento e la gestione degli Applicativi Informatici di area clinica, amministrativa e di governo, il coordinamento centrale delle attività a livello applicativo nelle diverse realtà territoriali FDG e l'evoluzione della piattaforma in base alle necessità ed in comune accordo ai progetti di digitalizzazione della Fondazione

Chiudi

Semprini
Paolo Semprini Co-fondatore e Partner - Advenias Biografia

Co-fondatore e partner di Advenias, dove ricopre anche il ruolo di Direttore Commerciale e Marketing. Ingegnere gestionale e consulente aziendale, da venti anni si occupa di sviluppo e innovazione, start up, sistemi informativi sanitari e telemedicina. Segue i progetti di digitalizzazione in campo clinico e socio- sanitario, presso cliniche chirurgiche, riabilitative, hospice, RSA e in ambito assistenza domiciliare in tutte le regioni di Italia, con focus specifici sui processi amministrativi, gestione del personale e sul controllo di gestione per la governance delle aziende sanitarie.

Chiudi

Zagari
Antonino Zagari Direttore Socio Sanitario - ASST Fatebenefratelli Sacco Biografia

Ha 58 anni, è sposato con due figlie. Attualmente ricopre l’incarico di Direttore Socio Sanitario dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Fatebenefratelli Sacco della città di Milano, costituita da quattro importanti ospedali: Fatebenefratelli, Sacco, Melloni, Buzzi e 26 sedi territoriali. Laureato in giurisprudenza, è professore a contratto presso l’Università di Milano Bicocca. Insegna Economia applicata e Diritto del Lavoro nel corso di Laurea in Scienze Infermieristiche e Diritto Sanitario nella Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera. Opera nel campo sociosanitario con diverse responsabilità da oltre vent’anni. Esperto nel campo della responsabilità professionale in campo sanitario, ha svolto la sua attività in diverse aziende sanitarie lombarde.

Chiudi

Zuccotti
Gian Vincenzo Zuccotti Direttore Clinica Pediatrica e del Dipartimento Pediatrico presso Ospedale dei Bambini Milano; Presidente del Comitato di Direzione Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Milano Biografia

Gian Vincenzo Zuccotti, nato a Soncino (CR) il 23 Dicembre 1957, Professore Ordinario di Pediatria presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Milano e Direttore del Dipartimento di Pediatria dell'Ospedale Pediatrico V. Buzzi. Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Milano e Prorettore per i Rapporti con le Istituzioni Sanitarie.

Ha ricoperto e ricopre tuttora numerosi incarichi istituzionali, tra cui quello di componente della Commissione Unica per la Dieta e la Nutrizione del Ministero della Salute, della Commissione Nazionale per la Sicurezza Alimentare del Ministero della Salute e delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, della Gruppo di Lavoro Pediatrico dell'Agenzia Italiana del Farmaco. La produzione scientifica è costituita da oltre 540 documenti, pubblicati da Riviste indicizzate con IF. h-index: 44 citazioni: 7468 per 6603 documenti. I campi di ricerca spaziano dalle disfunzioni nutrizionali e metaboliche nei bambini e negli adulti, al trattamento e gestione delle malattie infettive e alle basi molecolari delle malattie neurodegenerative.

Chiudi

Torna alla home